Nuovissimo servizio sperimentale...



Roboanti novità in casa Atac, servizi innovativi introdotti direttamente dall'infoatac su tutta la rete cittadina!


Annuncio fatto (per sbaglio) ben DUE volte dagli addetti dell'infoatac e che probabilmente a molti di voi utenti del tuitter sarà passato in sordina: è attivo il nuovo servizio sperimentale di scooter alla fermata!




Non sappiamo se si tratti di scooter-sharing e come funzioni nel dettaglio, sappiamo solo che è stato introdotto da poco e, in attesa dell'arrivo dei millemila autobus che la giunta Raggi ha promesso, aiuterà l'utenza a muoversi per la città in modo alternativo e a tratti originale.




Il servizio è stato ideato per tutti coloro che, stanchi di aspettare, siano disposti a fare un piccolo sforzo e raggiungere il luogo indicato dall'infoatac per usufruire del servizio: la fermata giusta vi permetterà di scorazzare per la città in motorino al costo del biglietto dei mezzi pubblici!!!!


No,
non siamo impazziti.

Non ci credete?

Eccovi dunque il primo tweet
dell'infoatac che
alle ore 18.16 del 14 di novembre del 2018
annuncia l'inizio della sperimentazione del servizio:


All'utente che aspetta il 990 alla fermata, l'addetto dell'infoatac suggerisce di andare a prendere il motorino (per il momento si tratta solo di ciao della Piaggio) a tre fermate!


Alcuni di voi penseranno ad un semplice errore di punteggiatura, la solita virgola che l'addetto si è dimenticato...

...E INVECE NO!


Ad un secondo utente che aspetta il 714 alla fermata 70663 l'addetto infoatac comunica alla stessa ora la presenza di uno ciao della piaggio a 5 fermate: se l'utente è stanco di aspettare potrà finalmente raggiungere la fermata indicata e girare in motorino per la città!



E allora non perdete tempo,
indossate casco e guanti e chiedete all'infoatac!


Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News


Commenti