Cecchignola: Come salvare il 763



Dal rischio di vedere soppressa la linea 763, si è ora passati al possibile potenziamento del bus che collega il quartiere di Castello della Cecchignola con la stazione Metro Laurentina



L’elemento centrale di questo potenziamento è la possibilità di far transitare i bus all’interno della Città Militare ben oltre i limiti orari imposti fino ad ora.


La soppressione della Linea


La riorganizzazione delle linee di trasporto pubblico di questo quadrante è stata annunciata il 3 settembre scorso in occasione della riunione della commissione Mobilità capitolina. 

Il riassetto sarebbe necessario per ottimizzare il sistema dei trasporti a fronte della conclusione dei lavori sul corridoio della mobilità di via LaurentinaIn questa razionalizzazione è entrato anche il quartiere di Cecchignola, con la possibile soppressione del 763.


Il potenziamento


A parlare di questa nuova possibilità per salvare il Bus 763 è il consigliere del M5s e Presidente della commissione Mobilità, Giulio Corrente: “La settimana scorsa abbiamo incontrato i vertici della Città Militare della Cecchignola per verificare la possibilità di estendere l’orario del passaggio su Viale dell’Esercito delle linee 763 e 789 dal momento che, attualmente, tali linee terminano il transito all’interno della Città Militare alle ore 17.45 dal lunedì al venerdì ed alle ore 14.45 il sabato – ha spiegato Corrente – Il Generale Sumatra, coadiuvato dal Colonnello Iezzi, dopo attenta verifica dei protocolli di sicurezza al momento in essere, ha dato la disponibilità al transito fino alle ore 21.00 dal lunedì al sabato inclusi”.


Per ogni informazione sul 763: Canale Telegram Autobus Cecchignola



I tempi


Per quanto riguarda la Città Militare questa disposizione sarà attiva a partire da questa settimana, tuttavia sarà necessario attendere ancora qualche giorno per permettere ad Atac di adeguarsi ai nuovi orari. 

In ogni caso dal Municipio IX fanno sapere che la rimodulazione degli orari arriverà entro la fine del mese di ottobre: “Questa operazione – prosegue Corrente – prevedendo un collegamento più diretto e rapido, permetterà di risparmiare circa 11 km su ogni corsa delle 2 linee (circa 150.000 km/anno) consentendo così di recuperare i chilometri necessari a ridurre l’impatto delle linea 763 sulla rimodulazione delle linee in atto”.

Da UrloWeb



Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News




Commenti