Raggi: l’Atac ha guadagnato 17,5 mln in più sui biglietti


Cose mai viste - Grazie alla nuova task force antievasione messa in campo da Atac, l'azienda capitolina ha registrato un aumento di 17 milioni per vendita biglietti. No non siete su Scherzi a Parte, il post in fondo ne è la prova e se non avete visto la task force in azione, sono problemi vostri.



(askanews) – “Meno evasori e più biglietti venduti. Sono i dati pubblicati da Atac sulle vendite dei biglietti che confermano che siamo sulla strada giusta: nel mese di agosto i ricavi dei titoli di viaggio sono aumentati ancora, più precisamente del 5,6% rispetto allo scorso anno e del 4% rispetto agli obiettivi di budget dell’azienda.

Parliamo di circa 17 milioni e 560 mila euro in più, risorse destinate a migliorare il trasporto pubblico locale”. Lo scrive la sindaca di Roma Virginia Raggi in un post su Fb.

“Sono numeri positivi che ci spingono ad andare avanti con le misure adottate finora. Ricordo i nuovi strumenti messi in campo per facilitare e velocizzare l’acquisto dei biglietti: come la card elettronica ricaricabile online, le app per smartphone e le biglietterie mobili in aeroporto”, continua Raggi.

“Atac ha potenziato inoltre i controlli con la nuova task force anti-evasione nelle stazioni più importanti e ai principali capolinea di superficie e metro, perché i mezzi pubblici appartengono a tutti e chi non paga il biglietto fa un danno alla comunità”, conclude.





Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News


Commenti