ATAC ha a cuore la vostra vita (forse)



Non stiamo innovando, non siamo i primi, non è una rivoluzione: in Europa il presidio medico di cui vogliamo parlarvi in questo post: esiste ed è diffuso in tutti i luoghi pubblici principali da parecchi anni e, se usato da persone esperte, al momento giusto può salvare vite umane. Ma ad Ostia Antica...


Questo il messaggio che sembra sottintendere la presenza di un elemento nuovo che da qualche giorno si trova nella stazione di Ostia Antica.


Non stiamo innovando, non siamo i primi, non è una rivoluzione: in Europa il presidio medico di cui vogliamo parlarvi in questa puntata esiste ed è diffuso in tutti i luoghi pubblici principali da parecchi anni e, se usato da persone esperte, al momento giusto può salvare vite umane.


Quello che è presente nella stazione di Ostia Antica però è molto, molto, molto particolare...

...di che stiamo parlando?

...adesso ve lo mostriamo (foto)


Eccolo qui, 
in tutta la sua emozionante bellezza:
il contenitore del dispositivo di rianimazione portatile meglio noto come defibrillatore!



Come mostra un'interessante indagine del corriere della sera gli arresti cardiaci avvengono per il 20% in ambienti pubblici e il defibrillatore con la sua scarica elettrica può stimolare il cuore e farlo tornare a battere. 

Questo apparecchio, nella sua versione manuale, una volta si trovava solo in ospedale o sulle ambulanze perchè era pericoloso e non utilizzabile da tutti: una sua scarica elettrica su un cuore in funzione potrebbe avere effetti dannoso e causare l'arresto cardiaco.

Il DAE invece può essere utile anche a chi non è un medico (purchè la persona sia addestrata ad usarlo)



Ma torniamo ad ATAC e alla stazione di Ostia Antica.

Forse vi starete chiedendo: "Ma...il contenuto?"

Risposta: "Non si sa."

Forse rubato,
forse mai consegnato, 
forse ancora in viaggio, 
forse già rotto...

Nel frattempo sconsigliamo vivamente (scusate il gioco di parole) di farvi venire attacchi di cuore nei pressi della stazione.



Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News



Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News


Commenti