Consiglio Lazio: assessore Alessandri in commissione su Tpl


La commissione Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti del Consiglio regionale del Lazio si è riunita oggi per ascoltare la relazione dell’assessore ai Lavori Pubblici, Mauro Alessandri, sulle linee guida programmatiche della Giunta in materia di trasporto pubblico nel Lazio e realizzazione di grandi opere infrastrutturali regionali.



(askanews) – La commissione Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti del Consiglio regionale del Lazio si è riunita oggi per ascoltare la relazione dell’assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità, Mauro Alessandri, sulle linee guida programmatiche della Giunta in materia di trasporto pubblico nel Lazio e realizzazione di grandi opere infrastrutturali regionali.

Presenti tutti i membri della commissione ad eccezione di Adriano Palozzi. 

A tal proposito il presidente Fabio Refrigeri ha comunicato alla commissione che Palozzi si è dimesso sia da vicepresidente che da membro della commissione e che, pertanto, nei prossimi giorni sarà inviata una richiesta al presidente del Consiglio regionale affinché, sentita la Conferenza dei presidenti dei gruppi regionali, venga indicato un nuovo membro, per poi procedere alla elezione di un nuovo vicepresidente. 

Nel corso della seduta odierna, l’assessore Alessandri ha fatto il punto sulle attività del suo assessorato, lasciando poi agli atti della commissione una dettagliata relazione, articolata in 4 punti: trasporto ferroviario e ad impianti fissi, trasporto marittimo, infrastrutture portuali, e ancora il trasporto pubblico locale su gomma e poi le opere infrastrutturali regionali (viabilità). 

La relazione di Alessandri ha suscitato numerosi interventi da parte di quasi tutti i commissari, che hanno chiesto approfondimenti su alcune questioni in particolare: la gestione delle ferrovie regionali ex concesse (Roma Lido, Roma Civita Castellana Viterbo, Roma Giardinetti); i disagi dei pendolari, soprattutto quelli che usufruiscono delle ferrovie regionali FL; le risorse finanziarie e la pianificazione per quanto riguarda aeroporti e porti; il problema del trasporto pubblico su gomma, con particolare riferimento alla situazione di Atac; e la viabilità regionale, soprattutto con riferimento ai collegamenti Roma-Latina. 

L’assessore ha replicato ad alcune questioni poste dai consiglieri mentre su altre si è preferito rinviare a una successiva seduta, anche per dare modo a tutti i commissari di leggere nel dettaglio l’intera relazione di Alessandri. 

A cura dell’Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio



Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News


Commenti