Cassia, paura sull'autobus 301: uomo armato ferisce conducente e passeggero

E' salito sull'autobus 301 e con un coccio di bottiglia appuntito ha rapinato e ferito un passeggero, e quindi colpito anche l'autista del mezzo Atac



[ Roma Today ] E' successo oggi 5 giugno intorno alle 12:30 circa, all'altezza di via Cassia tra il civico 600 ed il civico 466. 

Ad interrompere la furia dell'uomo gli agenti della Polizia di Stato. 

Tutto è avvenuto in pochi minuti. L'aggressiore, ubriaco secondo testimonianze raccolte, ha minacciato la sua vittima quindi l'ha ferita con un coccio di bottiglia per poi rapinarla. 

Ad accorgersi della scena i passeggeri dell'autobus 301 che hanno allertato l'autista il quale ha allertato il Numero Unico per le Emergenze fermando l'autobus in prossimità dell'ospedale San Pietro. 

L'aggressore, quindi, ha spostato il suo bersaglio sull'autista Atac ferendo anche lui con il coccio di bottiglia. 

In zona Grottarossa sono quindi giunte 4 volanti della Polizia ed i sanitari del 118. Gli agenti, con non poca fatica, hanno bloccato l'aggressore armato ed in evidente stato di agitazione. 

I feriti, invece, sono stati soccorsi dal personale medico. Non sono in gravi condizioni



Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News


Commenti