Atac, in arrivo 620 assunzioni

"Atac deve ridurre il personale" queste erano le voci che circolavano in città in questi giorni, invece Atac tiene a precisare che, anche ne caso che le Ferrovie Concesse non venissero riaffidate ha intenzione di assumere altri autisti 



[ Ansa ] "Non è prevista alcuna riduzione di organico nel Piano Concordatario. 

L'azienda ha doverosamente e prudenzialmente tenuto conto, nella redazione del Piano di concordato, della cessazione dei contratti per la gestione delle ferrovie ex concesse e per la riscossione della sosta, in scadenza nel 2019 e al momento non ancora riaffidati. 

In entrambi i casi, è tuttavia ragionevole ritenere che i nuovi contratti, indipendentemente dalla conferma dell'affidamento ad Atac, prevedranno la continuità occupazionale per le risorse oggi impegnate". 

Così in una nota Atac, riferendosi alle notizie apparse sulla stampa e alle affermazioni rilasciate da alcuni esponenti politici. "Giova ricordare che, al contrario, a fronte di uscite per pensionamento di circa 330 persone tra autisti e personale di supporto, nello stesso Piano Concordatario, l'azienda ha previsto l'assunzione di 620 nuovi autisti".


Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News


Commenti