Tor Bella Monaca, sassi conto autobus Atac. Gli autisti: "Stop alle corse


"Basta autobus in via dell'Archeologia, è troppo pericoloso". Questa in sostanza la richiesta del sindacato Orsa Tpl che, con una lettera indirizzata a Comune, Atac, Questura e Prefettura pone l'accento sulla situazione dei mezzi pubblici a Tor Bella Monaca



[ Roma Today ] "Basta autobus in via dell'Archeologia, è troppo pericoloso". Questa in sostanza la richiesta del sindacato Orsa Tpl che, con una lettera indirizzata a Comune, Atac, Questura e Prefettura pone l'accento sulla situazione dei mezzi pubblici a Tor Bella Monaca dopo la serie di sassaiola che ha colpito e danneggiato, in serie, le vetture delle linee 20, 058 e 059.

Gli ultimi fatti lo scorso 20 aprile dove, in 30 minuti, i tre autobus sono stati danneggiati. Infranti due vetri posteriori su due autobus, mentre il terzo è stato danneggiato lateralmente. Illesi gli autisti. Una ragazza, invece, scesa a via Biscarra, è stata ferita ad un braccio. Sulla vicenda indaga la Polizia con il Commissariato Casilino. 

Non è il primo episodio del genere. I precedenti anche a Tor Tre Teste, poi in zona Valle Aurelia, prima ancora a Magliana. In attesa di riscontri, tuttavia, gli autisti chiedono risposte immediate. Soprattutto per la zona di Tor Bella Monaca.


Il segretario del sindacato Orsa Massimo Dionisi, in una nota, "chiede in via cautelativa di sospendere o spostare il transito delle linee bus interessate dal tratto di strada di via dell'Archeologia all'adiacente viale di Tor Bella Monaca, al fine di evitare pericoli all'incolumità dei lavoratori e degli utenti oltre che i continui danni ai mezzi".

Quindi l'invito alle autorità istituzionali e giudiziarie "per l'apertura di un tavolo sulla sicurezza dei lavoratori impegnati nel servizio di trasporto pubblico locale allo scopo di predisporre tutte le misure necessarie per garantire la loro incolumità durante le ore di lavoro". 

Commenti

Anonimo ha detto…
Ma ci vuole tanto a capire che le zone "calde" vanno maggiormente pattugliate da parte di chi di dovere? Siamo il paese con più forze dell'ordine in rapporto al numero degli abitanti: ma dove diavolo sono?! E poi, quando acchiappano i responsabili, ma perchè non si puniscono con la massima severità?!