Subscribe Us

Flambus: "Abbiamo avuto paura di rimanere in trappola"


Incendio bus Atac in via del Tritone: il racconto di una testimone - "Abbiamo avuto paura di rimanere in trappola". Francesca era lì, sull'autobus Atac della linea 63 esploso in via del Tritone oggi



[ Roma Today ]"Abbiamo avuto paura di rimanere in trappola". Francesca era lì, sull'autobus Atac della linea 63 esploso in via del Tritone oggi, 8 maggio, nel centro di Roma. E' una testimone come altri 30 passeggeri, circa, presenti sul mezzo. 

Nessun ferito tra loro. Ustionata, invece, la commessa di 25 anni di un negozio proprio nelle adiacenze del palazzo vicino all'incendio.

La donna è stata portata in codice giallo in ospedale.

L'esplosione e le fiamme, il Video: Cosa rimane del Flambus?

Francesca, ancora sotto choc, racconta a RomaToday quei momenti. "Prendo spesso il 63, ero arrivata quasi alla mia fermata.

Insieme con altri tre utenti eravamo in coda al bus quando abbiamo sentito un forte odore di bruciato, come se la plastica del bus si stesse squagliando". 

Francesca e gli altri si avvicinano alle porte centrali.

"I sedili erano incandescenti. Poi il mezzo si è fermato autonomamente. Come se fosse andato in corto circuito". 

I passeggeri allertano l'autista che capisce l'entità del problema, ma non riescono a scendere. "Per due, tre minuti le porte non si aprivano. Abbiamo avuto paura di restare intrappolati ma non ci eravamo resi conto della gravità della situazione".



Posta un commento

0 Commenti