Il trenino tornerà mai a Giardinetti?


Due anni fa raccontavamo, in vista delle elezioni comunali, perchè fosse assolutamente necessario il rilancio di questa tratta... Dopo tante parole e belle promesse il trenino tornerà mai a Giardinetti? - Video 




[Sferragliamenti dalla Casilina] Il 3 agosto 2015 la Roma - Giardinetti è stata sospesa nella tratta Centocelle - Giardinetti nell'ottica di razionalizzare il trasporto pubblico di Roma est. 

Il taglio di questa tratta e del 105 ha determinato notevoli disagi ai cittadini, i quali in questi mesi si sono mobilitati in più occasioni per richiedere il ripristino del servizio di superficie: è chiaro che la metro C non può supplire alle diverse esigenze di mobilità dei quartieri a ridosso di via Casilina.

Mentre si tagliava il trasporto pubblico il lungimirante Ingegnere Andrea Spinosa tracciava un progetto di recupero, potenziamento e prolungamento della ferrovia a Tor Vergata: il Libro Giallo del Trenino




In una città carente di infrastrutture come Roma, dismettere ferrovie significa rinunciare a un patrimonio irrecuperabile.

Il treno della Casilina ci offre l'occasione unica e irripetibile, se non l'ultima, per rimediare agli errori perpetrati nel passato quando in omaggio ad una crescente motorizzazione si chiudevano con poca o nulla lungimiranza intere linee tranviarie e ferroviarie. 

Sarà lo spartiacque tra due visioni: una di maggiore vivibilità e sostenibilità recuperando con progetti di prolungamento a Tor Vergata su modelli stadtbahn europei anche una importante funzione di vettore urbanistico, l'altra è bene conosciuta con i suoi doni di invivibilità, traffico, inquinamento, maggiore motorizzazione.

Commenti

Anonimo ha detto…
Prova