Header Ads

Codacons: “Rendere la gratuita Roma-Lido fino a quando il servizio non sarà dignitoso”

Levateje er vino! Codacons: “Rendere la gratuita Roma-Lido fino a quando il servizio non sarà dignitoso” - Da anni i problemi denunciati dai viaggiatori che utilizzano la linea sono senza soluzione per cui è giusto non pagare. Noi invece no, nella nostra infinita miseria, riteniamo più giusto pretendere un servizio decente, ma pagando il giusto




(OstiaTv) “Da anni i problemi denunciati dai viaggiatori che utilizzano la linea sono senza soluzione, e la questione viene continuamente ignorata o, nella migliore delle ipotesi, rimandata – spiega il Presidente Carlo Rienzi

Treni che vengono soppressi all'improvviso, corse che saltano, mancata puntualità dei convogli, vetture sporche, sovraffollate e senza climatizzazione, guasti tecnici continui che determinano ritardi costanti dei treni sono le caratteristiche che rendono la Roma-Lido la peggior tratta ferroviaria d’Europa.

A fronte di tali gravi e costanti disservizi, la linea dovrebbe essere resa totalmente gratuita per gli utenti, fino a che il servizio non tornerà ad essere dignitoso e non saranno risolte le tante criticità sul collegamento” – conclude il presidente Codacons.
  

2 commenti:

Nappao ha detto...

Sarei d'accordo se mi restituissero la quota di abbonamento relativa all'utilizzo. Altrimenti parliamo di aria fritta o definiamo il sesso degli angeli.

Franco ha detto...

Io invece vorrei che il CODACONS, invece di avventurarsi in boutade come questa, si leggesse le carte relative a quello che ATAC scrive, come dato ufficiale, riguardo alla qualità del servizio. Vengono fuori delle statistiche degne della migliore ferrovia svizzera.
Quindi inviterei il CODACONS a indagare su come sia possibile, a fronte di un servizio da terzo mondo, pubblicare dati da primi della classe.
A disposizione per chiarimenti... ;)

Powered by Blogger.