Atac: Grandi trasporti a Capodanno



Grande trionfo della comunicazione circa i trasporti a Roma durante la notte tra il 31 dicembre del 2017 e il primo di gennaio del 2018 - E grandissimo trionfo delle linee notturne a frequenza... ehm vedete voi se avete il coraggio di arrivare alla fine


da AttaccatiAlBus

Questa l'ultima versione della pagina ATAC sui trasporti romani.



La ROMA-LIDO, dopo l'annunciata chiusura alle 21.30, le polemiche e i rimpalli Regione-Comune, dopo la decisione della Regione all'apertura fino alle 2.30 e l'annuncio incauto di ATAC del nuovo orario, chiude alle 21.30 del 31 Dicembre. 

Sarebbe stato piú prudente aver trovato i macchinisti disposti a fare il servizio straordinario prima di procedere con i proclami.

In cambio gli sfortunati che non si muovono con mezzi propri, se vogliono raggiungere ostia, partecipano alla roulette russa chiamata N3, il bus notturno che, si legge, collegherà il centro con il litorale dalle 21 alle 8 del giorno dopo.

Ma gli orari?

Se proviamo a scaricare quelli proposti sul sito otteniamo solo quelli della ROMA-LIDO fino alle 21.30. 

Fortunatamente tra i tweet dell'infoatac ne troviamo uno intorno a mezzogiorno del 31 dicembre che dà qualche dettaglio in più:



Si partirebbe alle 21.30 (non le 21) da Ostia verso il centro e dalle 21.45 (non le 21) da piazza Venezia alla volta del litorale con una frequenza sperata di 30' circa.

Sperata.

Si, perchè delle 21 corse previste dal centro, non si sa quante e quali saranno effettuate visto che è tutto affidato agli autisti che si offriranno volontariamente per fare straordinario.

I sindacati hanno ufficialmente diffidato i lavoratori a prestare servizio, per cui possiamo affermare che la situazione somiglia molto a uno dei due scioperi mensili a cui ormai da tempo siamo abituati.



Alle 2 del mattino di capodanno ecco finalmente il comunicato-resa: delle 21 corse previste dal centro a Ostia ne sono state effettuate solo 7 visto che di autisti in servizio volontario se ne sono presentati solo 2, dunque i tempi di attesa sono stati di 1 ora e mezza.

Non discutiamo oltre circa le responsabilità dell'organizzazione della notte di capodanno, ci limitiamo a considerare il solo aspetto della comunicazione, a cazzo di cane.

Commenti