Caduta libera! Salta il potenziamento del trasporto nella notte di capodanno


Qualche ora fa la segreteria del consiglio aziendale di Atac ha diffuso ai lavoratori due comunicati: unoa firma FILT CGIL, FIT CISL e FAISA CISAL, un secondo a firma UIL.



I documenti, che qui abbiamo riportato, sostanzialmente sanciscono il mancato raggiungimento di un accordo sul servizio extra da effettuare nella notte di Capodanno. 



Senza la disponibilità di questi quattro sindacati aumenta pertanto la probabilità che, contrariamente da quanto auspicato da Enrico Stefàno, i notturni non circoleranno e la Roma-Lido chiuderà alle 21:30.




Commenti