PUMS - Il parcheggio di Acilia Sud

Il parcheggio attualmente ideato per la futura Acilia Sud è totalmente inadeguato per la sua importanza, inoltre ad oggi non vi è nessun piano di riordino della viabilità, la proposta intende risolvere alcune criticità e migliorare l’attuale progetto





I parcheggi a servizio della Stazione di Acilia Sud saranno realizzati uno al posto di un’area verde e del tratto stradale finale di Via Lilloni e Via B Romagnoni e sarà di circa 222 posti auto con 6 posti per i disabili e 25 per le moto, l’altro sarà realizzato all'incrocio fra Via C.Casini e Viale Romaglioni difronte al centro anziani di Dragona e avrà 78 posti auto nessuno per i disabili e 24 posti moto.

Le problematiche del primo sono:

1) LA VIABILITÀ

Essendo il parcheggio di fronte all'entrata della Stazione vi sarà un notevole aumento dei flussi nella zona, che attualmente è concepita per un traffico locale. Con la viabilità attuale sarà accessibile in entrata da Via B. Romagnoni e in uscita da V.Lilloni, per questo, dato che la maggior parte dei flussi perverranno dal Via di Saponara, sarà poco fruibile e per potervi accedere si dovrà fare un giro molto lungo. 


Per approfondire: La stazione di Acilia Sud

Alla fine di Via di Saponara si svolta a destra su Via C. Cagli dopo 30 mt si svolta a sinistra per prendere Via R Crippa per 90 mt per poi svoltare a destra su Via Lilloni per poi svoltare a sinistra dopo 240 mt su Via T. Parmeggiani per poi svoltare a sinistra e immettersi su Via B. Romagnoni si passa davanti ad una scuola di infanzia e dopo 730 mt si arriva al parcheggio.
Quindi si percorre un km in più...

[Continua a leggere il documento]


Per votare il progetto, visita il sito del PUMS

Commenti