La situazione della Metro A

Dopo i disastri dei giorni precedente, mercoledì la situazione della Metro A alle ore 9:00/9:10 era normale: Un treno ogni 2 minuti, volume d’utenza elevato ma condizioni accettabili, si entra nel treno abbastanza agevolmente







Ci scrive Francesco: Un treno ogni 2 minuti, volume d’utenza elevato ma condizioni accettabili, si entra nel treno abbastanza agevolmente. Sembra quasi di non stare a Roma.

Denunciate a chiare lettere che i disservizi a giorni alterni, che ci rendono la vita impossibile, che ci fanno arrivare tardi a lavoro e che ci fanno lavorare male , sono frutto di uno SCIOPERO BIANCO dei dipendenti Atac. 

Vanno puniti.


Commenti

Gianluca ha detto…
Martedì è stato un delirio, 1 ora e mezza per andare da Via Tiburtina 576 a Via del tritone 152 prendendo le metro. Sembrava di stare in India, dove la gente sale perfino sui tetti degli autobus, poco ci mancava. Una vergogna, pure coi mezzi di superficie c'era affollamento (il 62, che pure ha corse poco frequenti), oggi un pò meno ma sono sceso prima e me la sono fatta a piedi piuttosto che stare stipato come una sardina. Ormai bisogna uscire minimo 1 ora e 15 minuti prima per andare nel centro. In nessun paese si perde più tempo nei trasporti come qui