Il campanello del 721

Come una favola: C'era una volta un autobus Atac, la vettura 8879, che per molto tempo aveva girato senza possibilità di prenotare la fermata, fino a che un probo cittadino aveva deciso di risolvere il problema in maniera geniale...





In tanti ormai state seguendo l'appassionata vicenda della vettura 8879, quella in servizio sulle linee 013, 710 e 721 che per molto tempo aveva girato senza possibilità di prenotare la fermata. 

Grazie al campanello di bicicletta di un cittadino era stato riportato un sentore di normalità, ma evidentemente non era ancora abbastanza.

La vettura è stata recentemente immortalata da Roma Today, facendo notizia per l'evidente precarietà della situazione



Il cittadino è quindi nuovamente intervenuto, stampando l'avviso su carta adesiva e fissando il campanello col nastro isolante.

C'è da dire che in campagna elettorale Virginia Raggi era stata molto chiara: "se vinco io, governano i romani!".

Ed infatti i romani si stanno amministrando da soli...

Commenti