Header Ads

Nessuna foto al disagio, please

Non si tollera il disagio! No, non stiamo parlando degli utenti che subiscono ogni giorno il pessimo servizio Atac, ma delle foto che viene impedito di fare, probabilmente perchè quello che non si documenta, non è mai successo.






Fumi, borseggi non c'è nessun problema, guai però a fare foto e video sotto la metropolitana. 

Questo è quello che sembra essere, leggendo uno dei Tweet tra i tanti che in questi giorni stanno piovendo dalla Metro B 

In pratica Rino racconta di aver ascoltato nella centralissima stazione Spagna annunci in filodiffusione "urlare" in maniera poco educata additando passeggeri specifici sulla banchina perché stavano filmando o facendo foto.




Un altro passeggero racconta che a lui hanno sequestrato i video e fatto cancellare la memoria del cellulare, non gli addetti Atac, ma i militari su segnalazione degli addetti - distraendoli dall'azione antiterrorismo. C'è da aggiungere che in quel momento lui stava documentando il caos con i tornelli e biglietterie rotte quelle di cui abbiamo parlato qualche giorno fa.

Grazie a Mercurio Viaggiatore siamo andati a vedere cosa dice il  regolamento sulle condizioni di trasporto Atac, dato che la legge che vieta di fare foto è stata abrogata 7 anni fa.


"Fare riprese per servizi televisivi fotografici e cinematografici nell'ambito delle ferrovie senza preventivo autorizzazione è vietato", per cui come fa notare Mercurio il fatto di firmare il degrado non è vietato ma ovviamente tutto è lasciato a una libera interpretazione dell'addetto di stazione.

La nostra opinione e non solo nostra è quella che, al contrario, dovremmo farlo tutti, dovremmo fare foto e video del caos su autobus e metro che prendiamo ogni giorno.
Magari con un hashtag come suggerisce Elvira 


Che ne dite?

1 commento:

roberto ha detto...

Ripropongo la mia parodia di Blade Runner che credo abbastanza azzeccata
https://turismosenzauto.jimdo.com/2017/10/06/blade-runner-2/

Powered by Blogger.