Subscribe Us

Proposte sulla Metro C

Proposte per il PUMS: "Il prolungamento della metropolitana non può e non deve essere sostituito da un funivia "temporanea". Parliamo infatti di 94 mln di euro buttati al cesso che potrebbero essere investiti su linee estremamente critiche, come la Roma-Lido"





La proposta di Metro X Roma

Per come è conformata urbanisticamente Roma, il fatto che le metropolitane raggiungano il GRA è una necessità trasportistica sempre più rilevante. 

Infatti, sopratutto in relazione all'aumento progressivo della popolazione extra-GRA, il raccordo sta diventando un impareggiabile sistema di adduzione e ripartizione dei flussi di trasporto, funzione esercitabile solo attraverso i parcheggi di scambio con le metropolitane. 

Tuttavia il prolungamento delle metropolitane in periferia, che renderebbe questa funzione del GRA ancor più incisiva, viene sostituito tra gli invariati con degli inadeguati sistemi ettometrici. 

Per questo, riproponiamo il progetto definitivo già sviluppato dal comune di Roma per la tratta Battistini-Bembo-Torrevecchia con la possibile aggiunta di una fermata Boccea/GRA, più vicina all’uscita autostradale. 

Il progetto in alcune parti può essere rivisto per contenerne le volumetrie, sfruttando i risparmi per allungare il prolungamento, ma rimane, anche allo stato attuale, ben più efficiente ed efficace della configurazione proposta dagli invarianti. 

Inoltre, il progetto già varato dal comune prevedeva un manufatto terminale a 6 binari che renderebbe ben più regolare ed efficiente l’esercizio sulla Metro A, in previsione anche di un eventuale potenziamento e quindi innalzamento delle frequenze sulla linea, oggi in saturazione.

Loggatevi sul PUMS e votate la proposta con "Totalmente" in massa. 

Posta un commento

0 Commenti