Subscribe Us

Atac porta i libri in tribunale

Entra nel vivo la procedura di concordato preventivo avviata dalla municipalizzata romana per risanare i conti in rosso con l'invio dei documenti agli ufficiali giudiziari.



(AdnKronos) Atac, libri in Tribunale. Entra nel vivo la procedura di concordato preventivo avviata dalla municipalizzata romana per risanare i conti in rosso con l'invio dei documenti agli ufficiali giudiziari.

Il primo passo di un percorso lungo e complesso valutato dal Cda come "la migliore soluzione alla crisi della società" arrivata ormai ad un punto di non ritorno.

L'azienda partecipata che gestisce il trasporto pubblico capitolino presenta una situazione economica drammatica: 1,3 miliardi di debiti accumulati, di cui 325 milioni contratti nei confronti dei quasi 2mila fornitori e 477 milioni dovuti all'unico azionista, il Campidoglio.

Un deficit ulteriormente aggravato dal Bilancio 2016 che documenta un passivo salito a 212,7 milioni, ben tre volte superiore a quello dell'anno precedente.

Posta un commento

0 Commenti