720 Enrico Stefàno zittisce le polemiche

Come al solito tutto diventa terreno di scontro politico e lo scontro politico è ormai ridotto a fazioni che fanno tifo, non proposte. E di appena 2 giorni fa la notizia che ci sarà un autobus diretto da Laurentina a Ciampino e la giornata di ieri è passata a dire che è una merda. Nel pomeriggio Enrico Stefàno armato di smartphone ha risposto senza mezzi termini - Da che parte ti schieri? Astenersi tifosi.




Enrico Stefàno dalla sua pagina Facebook

Spiace che gli esponenti del Partito Democratico si siano dedicati in queste ultime ore alla polemica vuota nei confronti di chi lavora e sta lavorando per il bene della città e del trasporto pubblico.
L'attacco contro l'importante modifica che da lunedì interesserà la linea 720 è sterile e fuori luogo, per di più contro l'interesse di pendolari e turisti.

Spiace che non conoscano le norme basilari che regolano il trasporto pubblico locale. L'art. 3 della legge regionale 30/1998 infatti recita "Sono servizi di linea comunali:
a) i servizi svolti nell'ambito del territorio di un comune, caratterizzati da una frequenza medio-alta di corse, in presenza di una sostanziale continuità di insediamenti urbani;
b) i servizi di cui alla lettera a) che collegano il centro urbano con lo scalo ferroviario, con l'aeroporto o con il porto, situati anche nel territorio di comuni limitrofi;
c) i servizi di cui alle lettere a) e b) che collegano il territorio di un comune con una parte marginale e circoscritta del territorio di un comune limitrofo, nonché con un centro di servizi o uno sportello polifunzionale. ".

Inoltre la citata pronuncia dell'Antitrust si riferisce ad un'altra tratta, quella Ciampino Aeroporto-Termini, con caratteristiche completamente diverse.

Invece di polemizzare e andare contro una decisione che da lunedì cambierà la vita a migliaia di cittadini, avrebbero fatto meglio a riconoscere il lavoro di chi in pochi mesi ha fatto quello che loro non sono stati in grado di fare per anni.

Anche la polemica degli espoenti di Forza Italia è stata completamente fuori luogo, prima il 720 non effettuava servizio la domenica, le frequenze erano molto diradate e con orari di partenza ridotti, e soprattutto fermava a diverse centinaia di metri dal terminal arrivi, senza essere visibile, e ad una distanza difficile da coprire con i bagagli, dovendo per di più attraversare la via Appia.

Commenti