Roma, il mondo al contrario

Lunedì scorso 540 autobus Atac in circolazione su 900 ad Agosto decine turisti indignati, per non parlare dei romani, ci sono centinaia di dipendenti Roma Tpl senza stipendio (ancora una volta) e tutto questo passa quasi in silenzio. Poi un autista scrive una cavolata ed ecco il boom sui media. Vi sembra normale?


Solo Lunedì scorso appena 540 autobus Atac in circolazione su 900 e non solo, per tutto il mese di Agosto decine turisti indignati, per non parlare dei romani, con tempi di attesa attorno ai 30 minuti - A stare bassi.
Curiosa per esempio la storia del turista che, indignato delle lunghe attese ha voluto saperne di più e dopo qualche racconto, da utente ad utente, ha scritto questo tweet, che non ha bisogno di commenti.


Quanti articoli si sono letti al riguardo? Quanto inchiostro è stato speso per spiegare la situazione? Quanti interventi di esponenti Atac avete sentito sulla disastrosa situazione?



Cambiamo argomento: ci sono centinaia di dipendenti Roma Tpl senza stipendio (ancora una volta) e tutto questo passa quasi in silenzio, a parte i sindacati e la richiesta di scuse da parte di Enrico Stefàno, il nulla. 

Poi capita che un autista scriva una cavolata sul tabellone ed ecco il boom sui media. 




Vi sembra normale? 

A me sembra di vivere in un mondo distorto dove il gossip sui media la fa da padrone, dove il disastro in cui viviamo passa in secondo piano, rispetto a notizie di poco conto ma che fanno discutere le tifoserie.

E c'è chi da la colpa a noi bloggherucci


Post ispirato da tweet di Mercurio Viaggiatore

Commenti