Subscribe Us

Atac ri-spic in inglisc!

Mero stupore per le grandi novità dell'infoAtac. La notizia a dir poco grandiosa è che 'de cat is again on de teibol' e cioè che a distanza di quasi un anno l'infoatac torna a parlare inglese, ma soprattutto torna a rispondere agli utenti che chiedono informazioni in lingua anglosassone.






Da attaccatialbus

Mero stupore per le grandi novità dell'infoAtac. La notizia a dir poco grandiosa è che 'de cat is again on de teibol' e cioè che a distanza di quasi un anno l'infoatac torna a parlare inglese, ma soprattutto torna a rispondere agli utenti che chiedono informazioni in lingua anglosassone.




Rajy Poudel è il primo fortunato a ricevere informazioni, sebbene l'informazione chiesta è solamente 'date informazioni anche in inglese?'.

L'esame viene superato brillantemente con un "how can we help you?" (come possiamo aiutarti?) e una emoticon che sorride.



Nemmeno 4 giorni e un nuovo esame per l'infoatac: "Quando passa il bus alla fermata 70351? Stiamo aspettando da più di 30 minuti". Anche qui esame superato con un 3' che però fa dubitare gli insegnanti di inglese e anche noi: risposta troppo laconica per valutare l'inglese dell'addetto e una tempistica (tre minuti) troppo precisa per gli standard dell'infoatac che con gli italiani parla in "fermate" e non minuti

Posta un commento

0 Commenti